Informazioni

Nuovi prodotti

Speciali

- Esame Stabilometrico

Esame Stabilometrico

L’esame Stabilometrico permette di valutare e misurare l’equilibrio  per determinare se una posizione corporea con le sue oscillazioni, rientra nei limiti definiti di normalità o, se non è così, quali possono essere le cause.

Possono essere diagnosticati disturbi dell’equilibrio quali:

  1. Vestibolopatie periferiche o centrali
  2. ...

Esame Stabilometrico

L’esame Stabilometrico permette di valutare e misurare l’equilibrio  per determinare se una posizione corporea con le sue oscillazioni, rientra nei limiti definiti di normalità o, se non è così, quali possono essere le cause.

Possono essere diagnosticati disturbi dell’equilibrio quali:

  1. Vestibolopatie periferiche o centrali
  2. Disturbi cerebrali
  3. Lesioni corticali
  4. Disturbi dell’apparato visivo
  5. Malattie Osteo-Muscolari

Nelle Patologie Muscolo-Schelettriche l’esame stabilometrico rappresenta un importante approccio diagnostico capace di identificare quale causa ha innescato determinate patologie.

L’apparecchiatura è costituita da una pedana informatizzata che analizza il paziente in piedi (appoggio bi-podalico ) e rileva e registra gli spostamenti della proiezione al suolo del baricentro corporeo.

L’esame può essere effettuato in appoggio bi-podalico o mono-podalico e con occhi aperti o chiusi.

Grazie alla presenza di sensori a matrice resistiva, la pedana è in grado di rilevare le oscillazioni posturali ed un software specifico consente di analizzare la performance del controllo posturale del soggetto in stazione eretta.

Ciascun individuo presenta spontaneamente in condizioni normali delle oscillazioni corporee lente e costanti con fulcro alla tibio-tarsica, che determinano un riadattamento muscolare continuo e forniscono brevi periodi di riposo ai tessuti di sostegno.

FISSA SUBITO IL TUO APPUNTAMENTO! CHIAMA IL NUMERO: 06 9112244

Più

- Esame Stabilometrico Non ci sono prodotti in questa categoria.